ALTRO CHE CSI

E tanto per togliere di mezzo il post precedente, vi piazzo qua questa notizia.

http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=102601&sez=NORDEST

Certo che davvero non avrei mai pensato che per scoprire il responsabile di una rapina da 4200 euro in Italia si arrivasse a tenere sotto osservazione i giovani malviventi proprietari di felini, a pedinare il micio tra i tetti e ad analizzare perfino i peli del gatto del presunto rapinatore.
Rimango sospesa tra la sorpresa, la facile reprimenda un po’ demagogica (e quelli che rubano i miliardi?) e la (misera) soddisfazione per la giusta punizione. Miao.

Annunci

Una Risposta to “ALTRO CHE CSI”

  1. cf05103025 Says:

    Invero il maldestro rapinatore era poco avvezzo alle tecniche della moderna polizia scientifica.Non doveva buttare nel cassonetto i suoi "travisamenti".Avrebbe al massimo dovuto gettar in rio i suddetti che, marcendo, non potessero recare tracce verificabili.Ma avrebbe compiuto ulteriore reato di inquinamento di canàl!Per cui sarebbe degno di sconto di pena in quanto ligio alla discarica corretta. Un premio al gatto di alcune costolette scelte e aringhe.Demerito alla polizia scientifica che non osserva bene le tasche del siòr Bertolasòn.Mario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: