EH?

Perché lasciare il lavoro di una vita e partire da sola per un viaggio lungo mesi mi ha generato meno ansia, meno preoccupazione, meno pesantezza di un trasloco da una casa ad un’altra distante poco più di tre chilometri?

Annunci

14 Risposte to “EH?”

  1. Aluya Says:

    Perchè cambiare casa è un terremoto emotivo, anzi, uno tsunami. Perchè da un viaggio, lungo e avventuroso quanto vuoi, prima o poi, torni; in una casa da cui traslochi, non torni più. Le abitudini, gli odori non saranno mai + gli stessi, le cose non saranno più nello stesso posto, ciò che vedrai dalla finestra,  e così via. Insomma, volente o nolente devi elaborare un lutto e questo destabilizza. Ma ti assicuro che poi passa. Auguri per la nuova casa. Lamps.
    A.

  2. lemmaelabel Says:

    cosa fatta capo ha
    :))

  3. anonimo Says:

     
    scomporre e ri-assemblare è già una vera seccatura;
    scomporre e ri-assemblare i propri attaccamenti è una seccatura mostruosa.
    Nel viaggio sei tutto d’un pezzo.
     
     
    Rob

  4. anonimo Says:

    E’ che in un trasloco ti fai un mazzo così!
    (spoetizzo forse, ma spostare una casa è un’impresa fisicamente pesantissima oltre che psicologicamente devastante: è la prima causa di stress, più del divorzio o della morte di un congiunto stretto…)
    E poi partire è tutta un’altra cosa…

    mp

  5. cf05103025 Says:

    Mah,
    da qualche parte nei libri di psicologia ci sta scritto che il trasloco è ‘na mezza morte per alcuni,
    è tutto un travaglio ( tipo parto) che porta talvolta ad una ri/nascita.
    E lì ci son dolori, sospiri e poi il bello è riorganizzare la nuova casa, vedere le migliorie ( se possibili)
    che altri ci vedon solo il lato brutto e faticoso,
    per un po’.
    Comunque ti auguro un benestante futuro
      
    con emo/zo/ticon

    Mario

  6. anonimo Says:

    Dipòk, il genius loci ha bisogno di essere assorbito pian piano 🙂 non essere impaziente…un bel giorno, senza che ti sia accorta bene come, ti sorprenderai a dire con te stessa: questa è casa mia 🙂
    smirkiiiiiiiiii175 🙂

  7. Lipesquisquit Says:

    Niente elucubrazioni mentali: stai male ovviamente perchè non hai invitato a cena nella nuova casa i tuoi fedeli commentatori (pagandogli il viaggio, s’intende).
    La sofferenza potrebbe essere anche più grande, se non li avevi invitati nemmeno nella vecchia casa.

  8. anonimo Says:

    Sì, ha ragione Mario. Secondo i manuali di psicologia il trasloco è tipo la seconda fonte di stress dopo la morte del coniuge…
    Stai su! E ci vediamo presto.
    Giovanni

  9. anonimo Says:

    Quindi la soluzione consiste nel non traslocare mai, anche se si vive in un monolocale dopo avere sfornato una dozzina di figli, adottato due gatti e un paio di decoder del digitale terrestre.
    Per evitare ansie varie, potrei esserne capace.

    cervello

  10. cf05103025 Says:

    Cara Dipòk,
    vengo per rassicurarti: la ditta seguente offre servigi indolori di trasloco.

  11. dipocheparole Says:

    Cari tutti,
    grazie per il conforto e i suggerimenti.
    Questo passaggio al momento mi è costato tre chili in meno, e non ho ancora cominciato a riempire un pacco!!!

    Quindi, a chi vuole dimagrire suggerisco di:
    comprare casa, fare un mutuo per i prossimi trent’anni senza avere un lavoro fisso, lavorare la sera mangiando un toast prima e una tazza di latte dopo, organizzare pittore, falegname, elettricista, traslocatori e fornitori di furgoni, cercare di allacciarsi alle utenze di luce, gas e telefono, girare per centri commerciali alla ricerca della lampada, della scarpiera, della libreria più bella e meno cara.
    Il tutto, ovviamente e rigorosamente da soli.

  12. cf05103025 Says:

    Dipòk cara,
    spero che il tuo travaglio sia al termine!
    auguri ed abbracci!
    MarioB.

  13. anonimo Says:

    com’è andata a Perugia?

    mp

  14. settemaggio Says:

    penso a mia madre che dovrà subire un trasloco a 85 anni…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: