PROSA

Ma perché tutta sta paura di morire? Non siete stufi, almeno un po’? Non siete annoiati? Non c’avete un po’ di schifo? Tutti sti morti ammazzati, e bambini poveri in giro per il mondo, e incendi e terremoti e politici corrotti e cattivi di tutte le risme?  E poi dopo un po’di anni, insomma, tutte ste stagioni che ritornano. Belle, sì, ma in fondo, se le guardate bene sempre quella è la storia: gemme, foglioline, fogliette, foglie, frutto, foglia secca, e si ricomincia. Mica cambia mai niente. Dopo un po’che l’avete vista, diciamo un cinquanta, sessanta, settanta volte, non siete ancora stufi? Che c’avete da fa’ancora? Guardare i figli viversi la loro vita? Stressarli con i vostri malanni? Vivervi la pensione? Godervi quei quattro soldi messi via? Magari facendo quel viaggio che sono cento anni che dite che volete fare e che finirete a fare con il male all’anca un po’artritica e la protrusione discale. O pensate ancora di diventare famosi, di scoprire il motore ad aria, la cura per i capelli rossi o di scrivere il romanzo della vostra vita? E finora, che siete stati qua a fare? In fondo, lo sapevate bene che ogni giorno poteva essere l’ultimo, che ogni giorno ne spariscono a nastro di conosciuti e sconosciuti, di vicini e di lontani, e che nel 2120, e la prendo larga, ma più verosimilmente parlando, già nel 2040, pochi di noi saranno ancora qui. E in fondo mancano solo una trentina d’anni. Forse anche meno. Magari solo un paio d’anni. O un mese o due. E allora perché tutta questa paura, tutto questo agitarsi, tutto questo arrampicarsi sugli specchi e mettere la testa sotto acqua agli altri per stare a galla. Alla fine saremo lì tutti, nudi e crudi. E senza neanche le tasche, per metterci le mani in tasca e darci un contegno.

Annunci

16 Risposte to “PROSA”

  1. retorico Says:

    intanto, mi tocco.

  2. anonimo Says:

    Una toccatina me la do anch’io, perchè non guasta mai 🙂 ma poi aggiungo che sono cose che ho sempre pensato pure io, Dipòk 🙂
    E tu le hai dette nel tuo modo eccelso di sempre 🙂
    Bisognerebbe guardare di più la fine come una cosa naturale…il porblema è che mi riesce solo a tratti e a tratti mi regala non poco panico 🙂 va beh, si fa quel che si può, come sempre 🙂
    smirki175

  3. alog Says:

    un compleanno s’avvicina?

  4. lemmaelabel Says:

    Oh! mettiamo le cose a posto!
    🙂

  5. DottorOsterman Says:

    Ogni tanto me lo domando anch’io cosa ci sto a fare qui… e a volte ho come la strana impressione di aver sempre conosciuto tutti.
    In eterno.

    La cosa da un lato mi mette ansia e da un altro mi commuove.

    Che ti devo dire, forse bisognerebbe affrontare la vita come quel mio amico che una volta mi disse:
    “Sai perché gli angeli hanno le ali?
    Perché prendono tutto alla leggera.”
    😉

  6. anonimo Says:

    apposta traversando questo ponte una cosa buona da fare è godersi il paesaggio..
    mp

  7. sevia Says:

    io ho scoperto il motore ad aria. quindi continuo per un po’. poi si vede.

  8. anonimo Says:

    Herr Osterman(n), la tua impressione-intuizione è preziosa, coltivala, ti seguo & condivido la tua ansia. Il tuo amico, comunque… non è che… lavora in un’agenzia pubblicitaria?

    Elena, ammiro sempre il tuo distacco.
    Da quando ti ho letto la prima volta…

    Robilant

  9. smirki175 Says:

    mah, sì…che poi, alla fine, siamo onesti: se l’umanità si estinguesse, chi se ne fotterebbe più? 🙂

  10. dipocheparole Says:

    @ret.: il solito ‘tagliàno..;)

    @smirki: massì smirkiolo..:)

    @alog: si s’avvicina, fra poche ore ormai. Ma non è il compleanno, è che ogni tanto qualcuno parla o scrive, di morte con terrore e io mi chiedo sempre perché a me invece non faccia quasi nessun effetto. Eppure vivo..:))

    @lemmola: ogni tanto bisogna sì..:))

    @doc: bella sì questa cosa, come dice il Robilante. Il tuo amico c’ha ragione. Io credo di avere delle piume alternate a scaglie di piombo. (strano animale..:))

    @mp: infatti em pi, a volo d’uccello (d’angelo)..

    @sevia: mettilo in produzione prima che ci tocchi pagare pure quella. (dopo l’acqua)

    @robily: il mio distacco c’è e non c’è. Oggi per esempio mi sono commossa a vedere dodici liceali che cantavano Lemon tree in inglese. (ma non se n’è accorto nessuno) (anzi forse ora lo scrivo..) :))

    @smirki: appunto, smirki..:)) anzi, gli animali sarebbero i primi a rallegrarsene.

  11. alog Says:

    auguri sinceri anche se non ti conosco

  12. anonimo Says:

    Guarda che hai ragione da vendere… se ci penso un attimo, che palle!
    erika

  13. harveyz Says:

    non lo so, dai commenti che ho letto, se ho capito il post.
    perché io ho capito che non è che ci serva tanto per vivere.
    che non c’è cosa a cui attaccarsi per sempre.
    io sono altilenante tra l’adorazione di cose assolutamente inutili – ma sono cose che amo – e l’odio per le cose anche utili, che però non amo.

    però so di non avere paura di andarmene. qualcosa di mio ce l’ho avuto e forse anche inventato. chissà.

    amelia

  14. dipocheparole Says:

    @alog: grazie alogghino.:) (e se mi conoscessi?:))

    @erika: già:))..

    @coniglia: non lo so neanch’io se ho capito il post!:) delle volte quando leggo i vostri commenti mi ritrovo a leggere quello che ho scritto con i vostri occhi.
    Un po’ come quando si guardano quelle figure in cui si vedono due immagini allo stesso tempo, e la cosa mi sorprende, dato che l’ho scritta io.
    Quello che in quel momento avevo da dire era che non ho mai provato tutto questo attaccamento alla vita, né tutto questa paura di staccarmene che spesso sento in giro. Delle cose non mi interessa un granché, perché ho sperimentato che si può vivere per mesi con le cose che stanno dentro una valigia. Delle persone, so che prima o poi se ne vanno, anche senza morire e anche senza andarsene.

  15. Aluya Says:

    Buon Compleanno!
    Abbiamo esattamente un mese di differenza. Che strano non averne +49. almeno a me, è questo l’effetto che fa.
    Cmq, tantissimi auguri.
    A.

  16. dipocheparole Says:

    @aluya: grazie :))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: