HAIKU VENTOSO

Stava salendo il vento. Arrivava da nord ovest. Maestrale, girava le spalle a Venezia.
Teso, e largo, e glorioso nelle strade. Avvoltolato e ritorto in mezzo alle case. Brusco, violento, si sbrogliava in brevi folate, secche e precise. Spariva, svelto, diretto, la coda di un gatto tra le foglie.
Pulito, nitido, netto, fatto di aria. Freddo, veloce, impaziente d’inverno, non portava profumi, non portava polveri e neanche neve. Una felicità breve che a metà del suo tempo è già malinconia. Una visita veloce. Solo movimento.
Annunci

6 Risposte to “HAIKU VENTOSO”

  1. lemmaelabel Says:

    :)). nient’altro!

  2. anonimo Says:

    sarà vero che il vento…
    (non resisto e ti lascio il link di un mio post ventosissimo)
    😉

  3. smirki175 Says:

    semplicemente stupendo…goduria nippo-poetico-dipòk-narrativa allo stato puro 🙂

  4. cf05103025 Says:

    .-)

  5. nonsisamai Says:

    ciao! 🙂

    p.s. che bel post, complimenti

  6. dipocheparole Says:

    @lemmola: dai trattati alle poesie, ci arrivo neh.)
    @mp: bello. il vento ispira un sacco. (Inspira!)
    @smirki: eddaaaaaaai!! :)))
    @mario: 😉
    @nonsi: ciao bella.:)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: