TARGET

Il mio cellulare da’ i numeri.

Nel senso che non fa più i numeri quando deve telefonare, non risponde quando qualcuno chiama e si rifiuta di mandare i messaggi in tempo reale.
Insomma, ha deciso di fare quello che vuole. L’aveva deciso già dall’anno scorso, mentre ero in giro per l’Australia, quando aveva cominciato a fare come facevano le televisioni, una volta, quando non centravano bene un programma, e riempiva di righe sussultanti il display.
Un ignorante di cinese in un negozio di cellulari di Sydney, mi disse che era spacciato e che avrei fatto meglio a comprarne un altro. E invece, tiè, è durato un altro anno.
Comunque oggi decido di andare al negozio Vodafone e chiedere se si può fare qualcosa per salvargli la vita.

La ragazza non è cinese, ma appena vede il modello da lontano, un Motorola d’epoca, un V550 dell’inverno 2004, che estraggo lentamente dalla borsa, per non impressionarla troppo, mi dice che sicuramente ormai sta tirando le cuoia e che ovviamente non vale la pena di ripararlo.
Poi, sulla base del mio numero di cellulare, controlla in computer il mio curriculum vitae di utentessa vodafone, e controllando la mia spesa mensile di telefonate, mi classifica nel target del cliente poco esigente e poco pratico. Grave, grave, grave errore.

Ma come biasimarla? Vodafone di sicuro non contempla tra i suoi profili di riferimento una persona che:

1) non ha voglia di cambiare cellulare e si vuole tenere il vecchio modello perché ha una suoneria che teme di non trovare in un altro modello.
2) non ha voglia di leggersi un altro libretto di istruzioni da capo a fondo. (io leggo sempre i libretti di istruzioni e voglio imparare tutte le funzioni).
3) fa una/due telefonate al giorno e manda in giro una decina di sms alla settimana.
4) vuole un cellulare Quad band che prenda anche nel Borneo e sotto le cascate di Iguassu.
5) non è interessata al blue tooth.
6) vuole un cellulare che faccia foto e videoclip.
7) non ha il minimo interesse ad avere l’ultimo modello di nulla.
8) è del tipo che quando al ristorante il padrone dice "non vi porto i menù, faccio io, ok?", le viene voglia di alzarsi e andarsene.

Così, la povera ragazza, mentre io le chiedo quanto costa un Motorola, inizia a parlarmi dei Samsung, mentre le dico che non voglio un Samsung, inizia a spiegarmi che non vale più la pena di comprare un cellulare, e soprattutto non vale la pena di comprare un Motorola, che poi l’ultimo modello è carissimo, dice, e costa sui 400,00 euro, ma che bisogna comprare un piano telefonico, perché il cellulare, Samsung, che è brandizzato, te lo danno gratis col piano telefonico, e mentre io inorridisco per il brandizzato e le dico che non me ne faccio nulla di un piano telefonico con cui posso mandare fino a 400 sms e parlare per 400 minuti al mese con tutti i vodafone, mi dice che il costo di 19 euro al mese è già ivato, e mentre io mi trattengo dal strapparmi le vesti per l’ivato, mi spiega quanto spendo vanamente adesso, mi spiega dello scatto alla risposta, dei centesimi che sto inutilmente scialando per chiamare un cliente vodafone e un tim e un tre, e poi, mentre le chiedo se il Samsung è un quad band, mi dice che crede di sì e urla alla Claudia se sono tutti quad band vero? la Claudia risponde che crede di sì, anzi che sì, sicuramente, e poi mi spiega di quanto comodo sarà non dover più fare la ricarica ma addebitare tutto sulla carta di credito o sul conto bancario, meglio sarebbe sulla carta di credito perché la procedura è più semplice e mi darebbero subito il cellulare, invece con la banca ci vuole un codice e una decina di giorni perché devono controllare se effettivamente ci sono i soldi sul conto, e che poi ci vuole una cauzione che però viene stornata nelle prime due bollette.

Ok, le dico, ci penso. Ed esco dal negozio, incazzata col mondo, pensando che magari, facendo due conti, mi conviene pure, anzi sicuramente. Mi conviene, essì che mi conviene, porcaccia miseria ladra!

Ma io NON VOGLIO comprare un piano telefonico invece che un telefono, NON VOGLIO dare alla vodafone il mio numero di carta di credito o il mio numero di conto corrente, NON VOGLIO dover pagare tutti i mesi la stessa cifra anche se decido di non telefonare più a nessuno o di partire per la Kamchackta, NON VOGLIO un Samsung, NON VOGLIO essere catalogata nel profilo cliente "Small", NON VOGLIO il cellulare di ultima generazione, NON VOGLIO essere brandizzata e ivata e targhettata. Cavolo, io voglio solo un merdoso di telefono e farci quello che voglio quando voglio e come voglio.

Uscendo, vedo un Motorola in vetrina. "Senta" dico, "ma questo, quanto costa?" "Ah, quello", lo prende dall’espositore come fosse una cimice. "Costa 109,00 euro". "Ah, dico io, ed è pure simile al mio!" esclamo sollevata, chiedendomi se ha pure la mia suoneria preferita (Cosmic). "Ma non ha la memoria estensibile questo!" dice lei. "E poi è VECCHIO".

Annunci

11 Risposte to “TARGET”

  1. cf05103025 Says:

    Ma guarda che roba!
    Io l’altroieri ho comprato un Motorolo w375 ( per € 79) che il mio vecchio Nokia grigio aveva anni 5 e faceva pietà c’aveva la polvere nel display e si staccava di continuo, aveva la sindroma di Powder.
    Ma già non sono contento per niente perchè c’ha questo qua tutte cose che devo cambiare, tipo suonerie del kaiser e sveglia che fa la musichetta zinzinzam del cavolo. Ha anche la fotocamera quello di prima no, era modello muratore.
    Però fa delle fotto che sono una schifezza, ecco.
    Per il capitolo disgrazie omologhe o analoghe.

  2. cf05103025 Says:

    foto, scusa

    MarioB.

  3. anonimo Says:

    Ecco, magari è la volta buona che qui, senza essere insultato, qualcuno mi spiaega che vuol dire blue tooth

  4. agomast Says:

    Sembrerebbe la litania dei desideri irrealizzabili , a dar retta a tutti quei IO VOGLIO!
    Ma nel leggere sono rimasto colpito dal “padrone del ristorante”.
    Non sentivo la parola”padrone” da un sacco di tempo , da quando non leggo piu’ Lotta Continua e i Quaderni Piacentini e ho avto un moto di nostalgia.
    Che bello quando c’erano i “padroni ” e la “massa”, ero così giovane….
    Per me che non mi sono mai sentito “padrone” nemmeno del mio cane e che alle mie ragazze imploranti di renderle mie schiave assolute non ho mai saputo opporre che uno sdegnato rifiuto, questa parola riassume uno dei miti con cui orientarmi per vivere.

  5. anonimo Says:

    Quello che non ho capito è che se uno ti deve telefonare cosa deve fare? Chiedere a Claudia di farsi brandizzare? :p
    M.

  6. dipocheparole Says:

    OOOohhhhhh!!! voi tutti!! massa di spiritosi!! allora andiamo per ordine:
    @Mario: buono a sapersi, eviterò il motorolo w375 (motorolo mi fa morire:)). Ora comincio ad orientarmi tra mediaworld e altri supermercati del cellulare e ho visto un motorolo Vqualcosa che fa al caso mio. Ti farò sapere per le suonerie.
    @Giovannischivandorospi: io il dente blu ce l’ho da tre anni, ogni volta che accendo il cellulare lui si accende, io lo guardo e la storia finisce lì. Da me non aspettarti altro.
    @ago: come devo chiamare colui che possiede il ristorante? il ristoratore? l’oste? lo chef? il chemin de fer?
    @Marino: brandizzare non deriva da branda ma da brand. Calma neh!;)

  7. agomast Says:

    Proprietario? Gestore?
    Ma “povero diavolo” va benissimo.

  8. anonimo Says:

    Come ti capisco.

    Ps: Ti ho likato. Ciao.

  9. LineadiSenso Says:

    “brandizzata e ivata e targhettata”

    🙂

  10. cf05103025 Says:

    2° puntata
    Ho dovuto rappezzare il mio motorolo, dopo due mesi dall’acquisto, con scoth nero da elettricista per via che si apre, o apriva, inconsultamente mentre tefefonavo, mostrando vergognosamente le sue lettroniche vergogne, per non dir della SIM, che cadeva a terra,
    porcamiseria!
    MarioB.

  11. dipocheparole Says:

    @lds: :))
    @Mario: cosa ti aspetti da un Motorolo da 79 euri? é già tanto che non ti abbiano dato due sberle quando l’hai comprato! (le lettroniche vergogne è bellissimo:)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: